CASE ALL’ASTA . ITALIANI RE AGITE ED IMPARATE A DIFENDERVI CON I DIRITTI

/, Debiti, legge 3/2012, problemi, TRUCCHI PER DIFENDERE LA FAMIGLIA/CASE ALL’ASTA . ITALIANI RE AGITE ED IMPARATE A DIFENDERVI CON I DIRITTI

CASE ALL’ASTA . ITALIANI RE AGITE ED IMPARATE A DIFENDERVI CON I DIRITTI

SE NON CONOSCETE I VOSTRI DIRITTI

E’ COME NON AVERLI 

SVEGLIATEVI E RIPRENDETEVI DAL SONNO  

ma soprattutto non permettete che vi portino via la casa, lo stipendio,gli arredi e la salute ! 

 

Purtroppo in Italia esistono leggi che vengono ignorate dai Cittadini e tale ” ignoranza” è la strada del successo per le Banche.

Prima di lamentarsi bisogna trovare la Forza di reagire.

 

 

 

VIVENTE CON UN INDEBITATO ?

SIETE VITTIME DELLA CRISI ? 

USATE IL SAPERE   PER CONVINCERE LE BANCHE A TRATTARE A SALDO E STRALCIO 

Chiariamo subito una cosa, il pignoramento si estende in automatico anche agli accessori, alle pertinenze e ai frutti dell’immobile pignorato  Non c’è bisogno di un secondo atto di pignoramento per tali beni, anche se non sono stati espressamente indicati nell’atto di pignoramento . Accessori e pertinenze non rientrano nel pignoramento solo se hanno dati catastali diversi dal bene principale .

MA ESISTE UN GRAVE PERICOLO ANCHE PER GLI OGGETTI CONTENUTI

NELLA CASA DI UN ESECUTATO.

L’atto di pignoramento immobiliare non si estende in automatico anche ai mobili che lo arredano. Perché ciò avvenga è necessaria un’autonoma azione esecutiva, sebbene possa essere fatta contestualmente al pignoramento immobiliare . Questo significa che, qualora abbiate ricevuto solo l’atto di pignoramento immobiliare, e se permettete che la casa venga  venduta all’asta potrete  portare via di casa tutto ciò che c’è all’interno, anche gli oggetti di valore.

 

MA COSA STANNO FACENDO GLI AVVOCATI DELLE BANCHE ? 

 

Si stanno attivando con un pignoramento immobiliare ed uno mobiliare

Significa che  insieme con l’immobile anche i mobili che lo arredano vengono pignorati ,  il che succede quando l’abitazione ha scarso valore ed è presumibile che i beni che vi sono all’interno possano contribuire a soddisfare l’interesse del creditore. Ciò però capita molto raramente. Se così dovesse succedere, tuttavia, il creditore dovrà richiedere all’ufficiale giudiziario di compiere un pignoramento congiunto.  Quando lo comprenderete sarà troppo tardi per azionare i vostri diritti previsti dalla Legge.

DOVETE ATTIVARVI VELOCEMENTE ED AGIRE PRIMA DELLA BANCA 

Avete debiti ? Con chi non è importante ma è determinante reagire e difendervi prima che si muovano le banche e le finanziarie.

 

Ecco come difendiamo la casa 

Ecco come difendiamo gli arredi di casa ed i valori 

 

 

USCIRE DAI DEBITI CON STRATEGIA E SENZA FARE CAUSA. 

Voi non avete bisogno di un avvocato che vi dica cosa non dovete fare , 

voi avete bisogno di un avvocato che vi dica cosa fare e come farlo ! 

 

 

IOCHIUDOIDEBITI@AVVOCATOINFAMIGLIA.COM