Decreto Ingiuntivo? Lo risolve Avvocato in Famiglia

Altro successo raggiunto grazie ai nostri avvocati, riusciti a risolvere il contenzioso persino dopo che il nostro Associato si era “dimenticato” di fare opposizione al Decreto Ingiuntivo. Mai pensare che non c’è più speranza, proprio come ci insegna questa vicenda a lieto fine (che ci auguriamo possa infondere speranza a molti di voi).

La storia in breve

Bollette non pagate (ma potevano essere anche delle rate del mutuo, ad esempio). Le strategie della Consulta legale hanno funzionato anche in questo caso, nonostante la controparte avesse già in mano un titolo esecutivo.
I diritti dei debitori sono sempre a portata di mano, basta conoscere la legge e il codice di procedura civile per fuoriuscire da una causa. Anche se la si era già persa!

Decreto ingiuntivo di euro 4.020,00 (compreso delle spese legali) stralciato in euro 2.000 a rate. 

Riteniamo che se il nostro neo-associato si fosse mosso ancor prima, forse non avrebbe nemmeno speso questa cifra.
Voi cittadini avete dei diritti, solo che non li conoscete. Imparate ad agire e a credere che, affidandovi alla grande esperienza dei nostri avvocati, anche le causa più difficili possono trovare una soluzione. Non lasciate che il pessimismo e la negatività prendano il sopravvento, imparate a lottare e a “combattere” per la vostra vita, la vostra famiglia e tutto ciò che di più caro avete.

Ecco l’accordo raggiunto grazie al nostro avvocato che sostiene anch’esso che “La miglior causa è quella che non si fa!

 (cliccate sull’immagine che trovate qui sotto per leggere gli atti)

Essere soci di Avvocato in Famiglia significa agire ed usare ogni lecito artifizio per uscire dai debiti. Significa imparare ad usare la burocrazia a vostro favore.
Qualunque sia il vostro debito, che abbiate ragione o torto, dovete  salvare la vostra famiglia. 

 

 


Volete maggiori informazioni?

Mail – info@avvocatoinfamiglia.com
Numero verde (09:00-12:00- 15:00-17:00) – 800 134 008
WhatsApp (orario continuato) – 3388310374


Seguiteci su tutti i Social!


Iscrivetevi alla newsletter: l’informazione è l’arma per difendersi!

Confermo di aver letto l'informativa privacy e di autorizzare il trattamento dei dati personali nel rispetto della legge di cui al GDPR 2018, R.E. 679/2016.