LA LEGGE 3/2012 ANCORA UNA VOLTA

HA SALVATO DAI DEBITI UNA FAMIGLIA

 

Legge 3/2012: Ancora una volta la  strategia fatta di AZIONE e non di ATTESA. ha dato i suoi frutti.

 A beneficiarne una Famiglia di Varese eccessivamente indebitata con oltre 150.000  euro di debiti!!! .

DA IERI L’INTERO NUCLEO FAMILIARE E’ USCITO DEFINITIVAMENTE  DA UN INCUBO DURATO OLTRE 3 ANNI TRA TELEFONATE  DI STALKING BANCARIO E PAURE VARIE.  NUOVA VITA SENZA DEBITI. 

Ecco in breve cosa è accaduto.

Come potrete leggere dalla documentazione sottostante i debiti di questa Famiglia erano davvero insostenibili: 11.199 € di debito con l’Agenzia Entrate e Riscossione, 7.394 € di debito con il proprio condominio, 13.469 € di debito con Unicredit, 9.069 € di debito con Findomestic, 7.445 € di debito con l’avvocato. PER UN TOTALE DI OLTRE 150mila EURO.

Una situazione davvero drammatica, apparentemente senza speranze. sappiamo che la  liquidazione del patrimonio (ovvero della propria unica casa, in questo caso) è un’azione molto dolorosa.

Soprattutto se pensiamo che non riusciamo a pagare i nostri debiti per cause di forza maggiori: il Padre e la Madre di questa Famiglia, ambedue impiegati presso un’agenzia di pulizie, hanno visto ridurre drasticamente il proprio orario di lavoro. E con tre figli è una situazione durissima da affrontare. 

LA SOLUZIONE

La soluzione è stata di  incontrare un Avvocato Etico che grazie all’applicazione della Legge 3/2012 non ha perso tempo. In questo modo si è provveduto a liquidare il patrimonio della Famiglia che ora può ricominciare da capo.

SENZA PIU’ DEBITI !!!

CLICCATE SULLE IMMAGINI PER LEGGERE LA DOCUMENTAZIONE

NON RIUSCITE A PAGARE I VOSTRI DEBITI?

 

NON FATEVI PORTARE VIA LA CASA ALL’ASTA !

Fate valere il vostro diritto di debitore 

AVVOCATO IN FAMIGLIA E’ QUI PER AZZERARE I DEBITI !!

VI METTIAMO SUBITO IN CONTATTO CON GLI AVVOCATI ETICI

sos@avvocatoinfamiglia.com

Numero verde

WhatsApp


Seguiteci anche su Facebook

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER, L’INFORMAZIONE È L’ARMA PER DIFENDERSI

Confermo di aver letto l'informativa privacy e di autorizzare il trattamento dei dati personali nel rispetto della legge di cui al GDPR 2018, R.E. 679/2016.