L’ASSOCIAZIONE NON E’ MIA E NEMMENO TUA, NON E’ DI NESSUNO EPPURE E’ DI TUTTI

Perchè non c’è il giusto supporto a coloro che sono meno fortunati ? Perché le attenzioni dello Stato e di tutta la nostra popolazione sono rivolte soprattutto alle situazioni degli immigrati, offrendogli sostegno e agevolazioni dimenticandoci i problemi che lo Stato dovrebbe risolvere ? Ma lo Stato, non dovremmo essere tutti Noi ? Tutti Noi allora ci siamo dimenticato di un nostro connazionale che ha solo svoltato nella via dove lo attendeva un incidente stradale .Solo questo ha sbagliato.

La triste realtà è che non ci accorgiamo che proprio a “casa” nostra, i nostri concittadini, hanno bisogno di aiuto. Ma ci siamo dimenticati la solidarietà per fare politica ? Lo Stato in sé non esiste, lo Stato è l’insieme di tutti Noi. 

Un ragazzo ” della porta accanto” ha condiviso  con la Nostra Associazione, raccontandoci la sua storia, un’incredibile dimostrazione di coraggio e voglia di vivere. Noi lo abbiamo coinvolto in un Progetto benefico. 

 

Non e’ beneficenza, ma solidarietà tra Famiglie,l’associazione è di tutti per tutti!

La storia:

Un nostro caro e valoroso amico Federico (nome di finzione per tutelare la sua privacy), nel 1991 ha avuto un grave incidente stradale in moto…un pirata della strada gli tagliò la strada. Le conseguenze dell’incidente furono molto gravi e Federico rimase sulla sedia a rotelle a causa di una lesione alla spina dorsale. Molti di noi si sarebbero arresi a questa difficoltà…ma non Federico!! Sempre ottimista e nelle vene la forza dei  suoi 30 anni. 

Nonostante le condizioni di salute lui ha sempre cercato e voluto la sua INDIPENDENZA, ha sempre combattuto per non essere aiutato da nessuno.

ANZI HA INIZIATO AD AIUTARE GLI ALTRI!! Avete capito bene, Federico ha iniziato a fare volontariato presso un ospedale della sua zona, aiutando i ragazzi che, come lui, sono rimasti vittima di incidenti stradali e sono finiti sulla sedia a rotelle. Lo fa attraverso un metodo meraviglioso: la Pet Therapy. Avere un amico a quattro zampe è sempre utile in questi casi e Federico cerca di farlo capire a chi ne ha davvero bisogno.

Beneficienza e Stato: l’abbandono dello Stato

Ora il buon Federico ha 55 anni e non gode di ottima salute. Lo staff di Avvocato in Famiglia dopo averlo conosciuto e ammirando la sua forza d’animo, ha deciso di aiutarlo, portando in giro tutti quegli odiosi documenti richiesti dallo Stato, e non solo oltre a seguire le pratiche burocratiche, L’ASSOCIAZIONE IN FAMIGLIA, cioè Voi tutti , insieme perchè l’associazione vive esclusivamente di quote associative e donazioni abbiamo messo a disposizione un fondo per sostenerlo economicamente. Dopo aver passato una vita ad aiutare gli altri, ora Federico ha bisogno di supporto in prima persona.

Da oggi non pagherà più l’affitto di casa che invece sarà pagato mese per mese dai fondi associativi destinati all’aiuto sociale.

“Coraggio non vuol dire avere la forza di andare avanti, ma andare avanti anche quando non si ha nessuna forza.”

Siete vittima dell’abbandono dello Stato?

Raccontateci la vostra storia!

NOI URLIAMO IL VOSTRO SILENZIO ! ( ecco come usiamo le quote associative )

aiuto@avvocatoinfamiglia.com


Avete bisogno di aiuto? 

Le Famiglie sono forti, ancora più forti grazie alla Class Action.


Volete maggiori informazioni?

Mail – info@avvocatoinfamiglia.com
Numero verde (09:00-12:00- 15:00-17:00) – 800 134 008 ( solo da telefonia fissa) 
WhatsApp (orario continuato) – 3388310374


Seguiteci su tutti i Social!


Hai bisogno di aiuto? Lasciaci un messaggio e sarai ricontattato.

  • Contatti
  • Oggetto
  • Vi ricontattiamo
  • Dati personali

Inserite i vostri dati di contatto

Email

Telefono

Raccontateci la vostra storia

Argomento

Come possiamo aiutarvi?

Scegliete la vostra preferenza

Come preferireste essere ricontattati?

Che urgenza avete?

Inserite i vostri dati (facoltativo)

Nome

Cognome

Città / Paese