SALDO E STRALCIO CARTELLE 

ULTIMI SETTE GIORNI

L’occasione per aderire alla Pace Fiscale e ottenere un saldo e stralcio delle proprie cartelle esattoriali sta per scadere.Non perdete questa occasione

A chi è rivolto questo ultimatum ?

A tutti coloro che hanno sottoscritto

una rottamazione ma non possono pagarla !!!!

Ecco un esempio:

SE AVEVATE UN DEBITO DI 100.000

CON LA ROTTAMAZIONE  TER LO AVETE RIDOTTO  FINO A 70.000

MA SE NON PAGATE LA PRIMA RATA?

IL DEBITO RITORNERÀ a 100.000 € ED IMMEDIATAMENTE SCATTERA’ AD AGOSTO IL PIGNORAMENTO. Questa brutta notizia ci arriva da fonti interne dell’agenzia delle entrate e riscossioni. 

 

AVETE SOLO 7 GIORNI E POI SARÀ DOLOROSO

L’AGENZIA ENTRATE E RISCOSSIONE HA
SMESSO CON GLI AVVISI BONARI
PASSERÀ DIRETTAMENTE AI PIGNORAMENTI

 

AVVOCATO IN FAMIGLIA È QUI PER AIUTARVI
Correte da un avvocato Tributarista ( evitate il commercialista che sempre dice di pagare e pagare ) e chiedete aiuto. Se non potete permettervelo interveniamo Noi per aiutarvi.

DIETRO AD UNA PARTITA IVA CI SONO SEMPRE PIU’ FAMIGLIE. 

Avvocato in Famiglia aiuta i propri associati in tutte le pratiche al fine di aderire alla Pace Fiscale 

sos@avvocatoinfamiglia.com

Numero verde

(orario 9:00-12:00- 15:00-17:00)

WhatsApp

orario continuato 18/24


Seguiteci su tutti i Social!

ISCRIVETEVI ALLA NEWSLETTER, L’INFORMAZIONE È L’ARMA PER DIFENDERSI

Confermo di aver letto l'informativa privacy e di autorizzare il trattamento dei dati personali nel rispetto della legge di cui al GDPR 2018, R.E. 679/2016.

 

Tutti quei contribuenti, invece, con un reddito inferiore ai 20.000 euro annui possono nuovamente fare richiesta per ridurre i propri debiti fiscali. La proroga riguarda solo la scadenza per la richiesta, il periodo riguardante i debiti non comprenderà anche il 2018: si limiterà, come in precedenza, agli anni che vanno dal 2000 al 2017. Alla rottamazione ter potranno aderire anche tutte quelle persone che hanno aderito alle precedenti rottamazioni e pagheranno le somme dovute con svariate agevolazioni. Il Saldo e Stralcio introdotto con la Legge di Bilancio prevede una riduzione dei debiti col fisco che vanno dal 16% al 35%.