Successione dell’auto: come funziona in caso di eredità

Successione dell’auto: una piccola guida. Quando si eredità un veicolo bisogna che la firma dell’erede venga autenticata sull’atto di accettazione dell’eredità nel termine dei 60 giorni. Devi certificare l’atto presso l’ufficio ACI provinciale e al PRA (Pubblicco Registro Automobilistico) che emetterà il certificato digitale necessario ad aggiornare la carta di circolazione alla Motorizzazione Civile. 

Cosa succede se la documentazione non è completa?

Qualora questa procedura non venga portata a termine con successo si può incorrere in sanzioni amministrative pecuniarie. In alcuni casi, secondo l’art. 94 del Codice della strada, anche il ritiro della carta di circolazione.

Successione dell’auto: e l’assicurazione?

Preoccupatevi di comunicare all’assicurazione il decesso dell’intestatario al più presto possibile. Poi si potrà intestare ad un’altra persona o estinguerla. Il legittimo erede potrà ricevere il premio in sospeso.

Per approfondimenti puoi consultare il sito dell’ACI. 

Se hai bisogno di aiuto con le pratiche ti aiutiamo noi.

Lo stress del lutto è già abbastanza, il resto lo gestiamo noi.

Contattaci come preferisci:

successioni@avvocatoinfamiglia.com

Numero verde

WhatsApp:

clicca su Facebook: