Mutui in franchi svizzeri, il Giudice condanna Barclays  a pagare oltre 85mila euro. Tutti i mutui erogati in franchi svizzeri sono considerati delle macchine per gettare nel lastrico le Famiglie

 

È datata 27 dicembre 2016 la prima sentenza in Italia, del tribunale di Roma, che condannò il colosso inglese Barclays a pagare oltre 85mila euro a un ex cliente che aveva sottoscritto uno dei famigerati mutui in franchi svizzeri che hanno gettato sul lastrico migliaia di famiglie italiane, ignare dei meccanismi complicati e delicati che regolano i tassi di cambio Eurio-Franco svizzero.

Da allora la banca è ” fuggita all’estero” lasciando il cerino in mano alla ”  CHE BANCA”  gruppo Mediobanca spa.

Oltre al Giudice anche l’ABF   ha dichiarato nullo l’art. 7, per cui è stato condannato l’istituto, in virtù dell’art. 702 ter del Codice di procedura civile a pagare. 

“Questa ordinanza è molto importante per tutte le Famiglie indebitate  perché il Giudice ha fatto propria la decisione dell’Abf di considerare nullo l’articolo 7 su cui si fonda il mutuo in franchi svizzeri” spiega l’Avvocato Turchetti ,membro attivo all’associazione avvocato in Famiglia ed avvocato aderente al patto etico Nazionale.

Dopo oltre due anni, periodo  in cui  l’ABF sta dando sempre ragione ai ricorsi dell’associazione . Questo articolo condiviso in rete  farà sicuramente ‘bene’ a tutti coloro che decidono di non arrendersi e recuperare i propri soldi o lasciare definitivamente il mutuo parametro al Franco svizzero.

Avvocato in Famiglia invita tutte le Famiglie a “scappare dal mutuo Mediobanca spa ”  che continua ad applicare la clausola, la  clausola sull’estinzione anticipata è scritta in maniera non chiara e dunque impedisce al consumatore di fare delle scelte consapevoli e corrette. 

 

RINGRAZIAMO MEDIOBANCA PER UN PROTOCOLLO CHE EVITERÀ MIGLIAIA DI AZIONI GIUDIZIARIE 

 

Ecco le fasi che sono necessarie

  1. identificazione dell’anomalia tramite una certificazione del perito econometrico
  2. Attivazione del ricorso all’ABI
  3. notifica alla Barclays e all subentrante Mediobanca spa
  4. trattativa riservata con Mediobanca spa
  5. sottoscrizione del nuovo accordo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

NOI ABBIAMO TANTI DIRITTI. SE NON LI UTILIZZIAMO SIAMO SCHIAVI MODERNI. 

Mutuo in franchi svizzeri: una trappola

 

Vuoi approfondire? Clicca qui.

clicca qui per vedere i risultati ottenuti e clicca qui per vedere come utilizziamo le quote associative


Volete maggiori informazioni?

Mail: info@avvocatoinfamiglia.com
Numero verde: 800 134 008 (solo da telefono fisso)
WhatsApp e telefoni cellulari : +39 338 8310374 (orario continuato)


Seguiteci su tutti i Social!


Avete bisogno di aiuto? Lasciateci un messaggio e sarete ricontattati.

  • Contatti
  • Oggetto
  • Vi ricontattiamo
  • Dati personali

Inserite i vostri dati di contatto

Email

Telefono

Raccontateci la vostra storia

Argomento

Come possiamo aiutarvi?

Scegliete la vostra preferenza

Come preferireste essere ricontattati?

Che urgenza avete?

Inserite i vostri dati (facoltativo)

Nome

Cognome

Città / Paese