“Non può pagare”,

il giudice cancella il suo debito da mezzo milione ( Trib.Prato)

La vicenda in breve

Nel 2012, quando i conti aveano iniziato a mettersi male, il titolare aveva cercato di far entrare nel capitale della società anche i dipendenti. E poi, per scongiurare il fallimento, gli era stato persino chiesto di firmare come garante la fideiussione da 500mila euro per provare ad andare avanti. “Se un attimo prima il nostro assistito ci avesse chiesto consiglio nel merito, io gli avrei detto di non farlo”, sottolinea il legale del 57enne. “Abbiamo capito subito che c’erano tutti gli estremi per passare il vaglio della meritevolezza e ottenere la sdebitazione. Perché lui non si era mai esposto prima, aveva sempre pagato le tasse e mai aveva giocato d’azzardo. Aveva messo la firma su debiti che non erano suoi, e probabilmente lo aveva fatto senza nemmeno conoscere, in modo compiuto, tutte le conseguenze di quella firma”. Si è quindi deciso di ricorrere alla legge 3 del 2012, detta legge “Salva suicidi”.

“Rilevato che l’indebitamento non è riconducibile a negligenza del debitore, ma piuttosto alla sua volontà di sostenere la società, impiegandosi in prima persona al fine di garantire l’accesso della stessa al credito bancario, rilevato che non è stata riscontrata l’esistenza di atti in frode […] dichiara inesigibili i crediti non soddisfatti”, ha scritto il giudice nella sentenza. E così, a 57 anni, l’artigiano ha trovato un nuovo lavoro e ora potrà pensare al suo futuro.

 

 

Volete maggiori informazioni? 

Mail – info@avvocatoinfamiglia.com
Numero verde (09:00-12:00- 15:00-17:00) – 800 134 008 
WhatsApp (orario continuato) – 3388310374


Seguiteci su tutti i Social!


Aveet bisogno di un avvocato Etico?

  • Contatti
  • Oggetto
  • Vi ricontattiamo
  • Dati personali

Inserite i vostri dati di contatto

Email

Telefono

Raccontateci la vostra storia

Argomento

Come possiamo aiutarvi?

Scegliete la vostra preferenza

Come preferireste essere ricontattati?

Che urgenza avete?

Inserite i vostri dati (facoltativo)

Nome

Cognome

Città / Paese