SALDO E STRALCIO EMIL BANCA E AGOS

CON UN RISPARMIO DI 134 MILA EURO

Saldo e stralcio EMIL BANCA e AGOS 

Molti imprenditori e molte famiglie vorrebbero chiudere a saldo e stralcio il proprio debito verso le banche e/o le finanziarie offrendo una somma inferiore a quella che devono restituire. E magari vorrebbero anche ottenere una bella rateazione? Non stiamo parlando di un sogno…

si può fare!!

 

Sarebbe bello riuscire a pagare i debiti risparmiando un bel po’ di soldi, non è vero? Finalmente un po’ di sollievo dalla pressione di tutti quei debiti che il sistema bancario ci ha addossato.

Il saldo e stralcio è una tecnica molto utile per chi deve pianificare e realizzare piani di risanamento aziendale oppure solo per vivere come un essere Umano: sereno!

Per quanto lo si  possa volere, anche se desiderato ardentemente, il saldo a stralcio dei debiti che non ti lasciano dormire la notte si può realizzare solo a determinate condizioni, senza tale rispetto nessun saldo e stralcio sarà vincente e definitivo! 

L’abilità di un negoziatore, di un esperto nelle transazioni a saldo e stralcio, sta proprio nel “creare” le condizioni perché il saldo e stralcio si possa realizzare e il creditore possa essere soddisfatto nell’accettare la transazione.

Grazie all’esperienza ventennale di Andrea Fisco, ex bancario e quindi ex malandrino, ciò è stato reso possibile. Il suo manuale “COME USCIRE DAI DEBITI SENZA INDEBITARSI” è stato poco venduto ma è stato certamente un valido supporto per la Consulta Legale Etica.  Ecco un risultato eccezionale ottenuto da un Famiglia. Insomma, vincere al “gratta e vinci” del saldo e stralcio è capitato a Loro. 

Ma come mai un creditore dovrebbe

accettare una somma inferiore?

Ecco perché identificare l’anomalia contrattuale e notificarlo alla controparte  (senza notifica l’accordo sarà sempre inferiore alle aspettative) spingono banche e finanziarie a NON ANDARE IN CAUSA! 

LA MIGLIOR CAUSA E’ QUELLA CHE NON SI FA’ 

 

Ecco in breve la storia:

Mutuo non pagato e casa oramai pronta per essere svenduta all’asta.  Debito di 185.000 (secondo i conteggi della banca ovviamente) e fin da subito contestati attraverso una perizia econometrica.

Grazie alla volontà di entrambi (banca e consulta) di evitare una causa raggiunto l’accordo di pagare euro 60.000

Vendendo l’immobile purtroppo!

Risparmio di  125.000 euro!!!

 

Prestito personale con AGOS DUCATO: debito di  euro 14.000  (secondo i conteggi della società di recupero credito)

E fin da subito contestati attraverso una perizia econometrica.  

Grazie alla volontà di entrambi (banca e consulta) di evitare una causa raggiunto l’accordo di pagare euro 5.000 a rate!

Risparmio di  9.000 euro!!!

Cliccate sulle immagini!!

 .

SE VOLETE LIBERARVI FINALMENTE DAI DEBITI

SE LA VOSTRA FAMIGLIA O I VOSTRI CARI HANNO BISOGNO D’AIUTO

DEBITI@AVVOCATOINFAMIGLIA.COM

Numero verde

(orario 9:00-12:00- 15:00-17:00) 

WhatsApp


Seguiteci anche su Facebook

ISCRIVETEVI ALLA NEWSLETTER PER IMPARARE A DIFENDERVI

Confermo di aver letto l'informativa privacy e di autorizzare il trattamento dei dati personali nel rispetto della legge di cui al GDPR 2018, R.E. 679/2016.