Il bollo auto è prescritto in tre anni e ogni intimazione di pagamento può essere opposta in semplice autotutela 

Nonostante la legge sia chiarissima in termini di prescrizione sia la ex-Equitalia che le regioni fanno orecchio da mercante.

Ma di chi è la colpa? Loro o Nostra che non ci opponiamo a tale irregolare comportamento?
Occhio quindi alle ingiunzioni di pagamento che vengono a Voi notificate dopo i 3 anni.

Facciamo chiarezza con un esempio che vi farà risparmiare tanto denaro e tanta rabbia soprattutto. Il bollo non corrisposto nel 2018, andrà quindi in prescrizione alla data del 31 dicembre 2021. Tuttavia, se nel frattempo si dovesse ricevere una cartella esattoriale il tempo di prescrizione s’interrompe e bisognerà iniziare a decorrere nuovamente dell’inizio.

Nonostante la legge sia abbastanza chiara,  a fronte delle numerose segnalazioni, alcune Regioni continuano ad inviare ingiunzioni di pagamento” del bollo auto anche dopo la scadenza dei fatidici tre anni.

Dalle nostre statistiche, ci risulta che la Regione Lombardia ma anche il Piemonte  abbia inviato “ingiunzioni di pagamento per bolli auto ben oltre il termine di prescrizione triennale”. Eppure loro la legge la conoscono bene. Un errore o una strategia? 

Cosa dovete fare se vi arriva una cartella che non dovreste pagare che palesemente è prescritta ? 

In casi del genere la Direzione Legale nazionale  invita i contribuenti a fare ricorso entro 60 giorni dalla notifica dell’ingiunzione presso la Commissione tributaria provinciale (per importi inferiori a 3mila euro non c’è neppure bisogno dell’avvocato).

Memorizzate:  la legge Nazionale prevede un termine triennale. L’art. 5 del d.l. 953/1982 statuisce che l’azione dell’Amministrazione finanziaria per il recupero delle tasse automobilistiche si prescrive con il decorso del terzo anno successivo a quello in cui doveva essere effettuato il pagamento. Non un giorno di più!


Volete maggiori informazioni?

Mail – info@avvocatoinfamiglia.com
Numero verde (09:00-12:00- 15:00-17:00) – 800 134 008
WhatsApp (18.00-24.00) – 3388310374